The page you're viewing is for Italian (EMEA) region.

The page you're viewing is for Italian (EMEA) region.

I pilastri di Vertiv: Etica e Conformità

In Vertiv ci impegniamo a operare in conformità con i più elevati standard etici e lo facciamo vivendo secondo i nostri valori fondamentali.

Valori fondamentali

  • Comportarci come se fossimo i proprietari

  • Assumere un atteggiamento positivo nelle relazioni con il personale

  • Mantenere viva la passione per il nostro lavoro

  • Sfidare noi stessi in un percorso di sviluppo personale

  • Cercare senza sosta di superare le aspettative del cliente

  • Assistere i colleghi per raggiungere il successo insieme, come una squadra

  • Riconoscere rapidamente i propri errori

  • Parlare con le persone e non delle persone

  • Creare una cultura aziendale in cui tutti possano dare il massimo

Il Codice Etico Vertiv ci guida nel modo di lavorare e coinvolge tutti i dipendenti, funzionari e direttori di Vertiv nel mondo. Il nostro Codice delinea le azioni e i comportamenti che ci si aspetta da ognuno in modo che tutti coloro che interagiscono con Vertiv possano fare affidamento sulla nostra onestà e integrità. Ogni dipendente, funzionario e direttore ha la responsabilità personale di leggere, comprendere e rispettare il nostro Codice. Tutte le consociate, affiliate e altre entità in cui Vertiv ha un interesse di proprietà sono tenute a rispettare il nostro Codice che si applica anche a terze parti impegnate ad assistere o fornire servizi per o per conto di Vertiv.

Codice etico (PDF)

Segnalare una violazione dell'etica


Rob Johnson
CEO di Vertiv
Quote sign

In Vertiv puntiamo sempre a operare, ovunque nel mondo, nel rispetto dei più alti standard etici possibili.

Condurremo sempre le nostre attività in modo da rispettare i nostri colleghi, i nostri clienti e le comunità in cui operiamo. L’asse portante di tale impegno è il Codice Etico aziendale. Il Codice Etico di Vertiv disciplina le nostre relazioni con tutti i soggetti interessati, sia internamente che esternamente. Il suo obiettivo è fornire una guida sulle prassi operative a tutti i dipendenti, amministratori e dirigenti di Vertiv nel mondo. Il Codice evidenzia le aspettative di Vertiv nei confronti del suo personale, in modo che chiunque interagisca con noi riceva un trattamento onesto e leale.

Quote sign

Lotta alla corruzione

Vertiv ha stabilito politiche e controlli interni che impongono il rispetto da parte di tutti i dipendenti, funzionari e direttori dei seguenti atti, norme e leggi: U.S. Foreign Corrupt Practices Act, U.K. Bribery Act, Brazil Clean Company Act 2014 (Legge n. 12.846) e relative leggi anticorruzione dei paesi in cui operiamo. Ai dipendenti, funzionari e amministratori Vertiv è fatto divieto - qualunque siano le circostanze - di offrire, dare, sollecitare o ricevere, direttamente o indirettamente, qualsiasi forma di tangente, bustarella o altro pagamento corruttivo, o qualsiasi cosa di valore, a o da qualsiasi persona o organizzazione, incluse agenzie governative, singoli funzionari governativi e società private o loro dipendenti. Tale divieto si applica in tutto il mondo, senza eccezioni per i costumi, le pratiche locali o le condizioni di concorrenza. Inoltre, tale divieto si applica anche a qualsiasi persona o società che agisca per conto di Vertiv, come agenti di vendita, distributori, rappresentanti, fornitori di servizi, appaltatori, fornitori e partner in joint venture.

Concorrenza leale

Il successo di Vertiv deve essere fondato su dipendenti, funzionari e direttori che competono lealmente e vivono secondo i valori fondamentali di Vertiv. I rappresentanti di Vertiv non possono:

  • discutere direttamente con un concorrente di Vertiv qualsiasi informazione sui prezzi o sui prodotti, come i costi di produzione, la capacità di produzione, i piani sui prodotti, le pratiche di gara o qualsiasi informazione commerciale non pubblica di Vertiv;
  • utilizzare qualsiasi mezzo improprio per ottenere informazioni riservate o segreti commerciali da un concorrente;
  • utilizzare consapevolmente le informazioni riservate o i segreti commerciali di un concorrente senza l'espressa autorizzazione scritta di tale concorrente;
  • utilizzare tecniche di vendita negative, ad esempio denigrando i concorrenti con dichiarazioni false; o
  • utilizzare tattiche per eliminare la concorrenza nei mercati in cui Vertiv è leader, ad esempio tramite vendite sottocosto.

Scott Hovey
Chief Compliance Officer (funzionario responsabile per la conformità)
Quote sign

Vertiv si impegna a condurre le sue attività in modo equo, responsabile e conforme alla legge in ogni paese in cui opera.

Chiediamo ai nostri dipendenti, funzionari e direttori, così come ai nostri distributori, agenti e partner commerciali di tutto il mondo, di adottare pratiche commerciali oneste ed etiche.

Quote sign

Codice di Condotta per i Fornitori

Vertiv si aspetta che i suoi fornitori riflettano i valori e i principi che contraddistinguono Vertiv, rimangano al passo con la tecnologia, agiscano con integrità e trattino le persone e l'ambiente con rispetto. Queste azioni riflettono le priorità di Vertiv. Di conseguenza, collaboriamo solo con fornitori di altissimo livello che dimostrino responsabilità sociale e impegno per equità e onestà.

Vertiv ha stabilito un Codice di Condotta per i Fornitori e ci aspettiamo che ognuno di essi si attenga ai tali principi. Vertiv può interrompere il rapporto con un fornitore che non rispetti il Codice di Condotta per i fornitori.

Codice di Condotta per i Fornitori (PDF - Inglese)

Codice di condotta per i fornitori (PDF - Mandarino)

Impegno per prevenire e impedire la schiavitù e la tratta di esseri umani

Vertiv si impegna a rispettare tutte le leggi applicabili e le normative in materia di lavoro laddove opera e ripudia il lavoro forzato o la tratta di esseri umani. Le politiche di Vertiv si oppongono e proibiscono ai nostri fornitori di utilizzare qualsiasi forma di lavoro forzato, vincolato o non volontario.

Dichiarazione sull’impegno per prevenire e impedire la schiavitù e la tratta di esseri umani (PDF - Inglese)

Minerali “dei conflitti” (chiamati anche “insanguinati” in quanto provenienti da aree di conflitto)

Vertiv sostiene gli sforzi volti a porre fine alle sofferenze umane e all'impatto ambientale associati all'attività mineraria nella Repubblica Democratica del Congo (RDC) e nei paesi limitrofi. Tracciare le origini dei minerali lungo una catena di approvvigionamento globale è un processo complesso che può essere realizzato solo con la cooperazione e il sostegno di un gran numero di industrie e di soggetti coinvolti.

Vertiv continua a lavorare con i suoi fornitori e altre parti interessate per sviluppare e implementare politiche e sistemi per ridurre il rischio che i minerali della nostra supply chain provengano da miniere che finanziano o vanno a beneficio di gruppi armati nella regione della RDC, e Vertiv si aspetta che la nostra base di approvvigionamento acquisti minerali da fonti responsabili.

Responsabilità sociale dell'azienda

Vertiv rispetta la dignità e i diritti umani delle persone e richiede che i suoi fornitori e partner commerciali facciano altrettanto. Vertiv sostiene e cerca di aderire pienamente ai principi del Global Compact delle Nazioni Unite e della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo.

  • Non accettiamo il lavoro forzato, non volontario o coatto.
  • Rispettiamo le leggi e i requisiti locali sull'età minima e non facciamo uso di lavoro minorile.
  • Proteggiamo i nostri dipendenti dalle molestie e da ambienti di lavoro offensivi o ostili.
  • Indagheremo prontamente su qualsiasi segnalazione di discriminazione, molestia o violenza sul posto di lavoro e adotteremo tempestivamente misure correttive.
  • Incoraggiamo i dipendenti che osservano o subiscono discriminazioni, molestie o violenze sul posto di lavoro a segnalare tali comportamenti alla direzione o alla hotline etica globale di Vertiv.
  • Non permettiamo ritorsioni contro i dipendenti che segnalano in buona fede episodi di discriminazione, molestie o violenza sul posto di lavoro.

Ambiente

Nei limiti del possibile, Vertiv eviterà impatti negativi sulle comunità in cui opera, compresi suolo, aria e acqua.

Un impegno per la diversità

Vertiv è una società nata e strutturata per creare e fornire soluzioni per le tecnologie critiche. Spesso, queste soluzioni nascono dal confronto di vari punti di vista e prospettive diverse. Quindi non dovrebbe sorprendere che tutto ciò che facciamo sia permeato da un sano spirito di inclusione. Avere una più ampia gamma di esperienze da cui attingere non ci rende solo un'azienda diversificata, ci rende anche migliori.

Vertiv adotta un impegno concreto nella creazione di uno spazio di lavoro globale che supporti e promuova le diversità, favorisca l'inclusione e abbia a cuore il rispetto per ogni individuo. Siamo convinti che mettere assieme persone brillanti, piene di entusiasmo e di talento, provenienti da background diversi, stimoli la nascita di nuove idee e innalzi il livello di energia positiva.

Come risultato, abbiamo un programma attivo di reclutamento e assunzione di donne e minoranze nelle fila dei nostri ruoli di gestione. Cerchiamo di creare un ambiente stimolante in termini di promozioni, trasferimenti, compensi, benefit, sviluppo di carriera, formazione sponsorizzata dalla società, assistenza allo studio e programmi sociali e ricreativi per i nostri dipendenti.

La politica di Vertiv di Assunzioni su Base Egualitaria garantisce che non ci saranno discriminazioni di nessun genere verso dipendenti o richiedenti sulla base delle differenze di razza, colore, religione, sesso, orientamento sessuale, identità di genere, nazione di nascita, disabilità, passato militare, età o qualsiasi altra caratteristica protetta dalla legge e dalle norme.

Salute e sicurezza

Vertiv promuove condizioni di lavoro sicure e sane per i suoi dipendenti in tutto il mondo e incoraggia questo sforzo lungo tutta la sua supply chain.


James Blair
Direttore EHS (Salute e Sicurezza), Vertiv EMEA
Quote sign

Avere un solido programma di Responsabilità Sociale Aziendale è ormai una necessità in qualsiasi regione del mondo.

Proteggere gli stakeholder, siano essi dipendenti, fornitori o clienti e l'ambiente in cui operiamo, è ora un dovere.

Quote sign

Lingua & Ubicazione